Post

🗳 Il 29 marzo, esattamente tra due mesi, si voterà per un referendum costituzionale.

Da quasi un anno, alla Camera dei deputati è fermo un disegno di legge presentato da Marianna Madia che, in occasione dei referendum, permetterebbe a tantissimi studenti e lavoratori fuorisede di votare con agilità nel Comune dove abitano, senza nessuna alterazione elettorale, perché in ogni caso si tratta solo di conteggiare i Sì e i No su base nazionale.

⚠️Senza un intervento normativo in t...empo utile, tantissimi studenti e studentesse dovranno abusare dello strumento dei rappresentanti di lista, come avviene ormai per tutti i referendum, per potersi recare al voto senza sobbarcarsi i costi di una trasferta fino al Comune di residenza.

🆘Chiediamo quindi al Governo e ai partiti della coalizione di maggioranza: ma l'idea di un decreto-legge che copia anche solo l'articolo che parla dei referendum contenuto nella proposta Madia come vi sembra?

Insomma, avremmo "necessità e urgenza" di votare!

🖍 Per firmare l’appello di sostegno alla proposta Madia lanciato da Voto Dove Vivo clicca qui: https://www.change.org/p/madia-m-camera-it-fuorisede-votiam…

Altro...
L'immagine può contenere: una o più persone e testo

IL GOVERNO SI OPPONGA ALLA REGIONE BASILICATA

📜La Regione Basilicata ha disposto la quarantena per gli studenti lucani fuorisede di rientro dalle regioni del nord colpite dal Coronavirus.

📚Una misura inspiegabilmente rivolta alla sola comunità studentesca come se fosse promiscua portatrice di malattie. Questo rappresenta un ingiustificato accanimento sugli studenti, come se fossero gli unici a muoversi lungo il territorio nazionale.

...

📢L'adozione di questo provvedimento della Regione Basilicata, oltre che sganciato da qualsiasi regia nazionale, porta solo all'aumento della psicosi nei cittadini.
Un provvedimento discriminatorio nei confronti dei soli studenti che non possiamo non condannare.

#primaveradeglistudenti #regione #basilicata #coronavirus #discriminazione #fuorisede

Altro...
L'immagine può contenere: testo
Video
🌾 PER UNA NUOVA PRIMAVERA DEGLI STUDENTI L'introduzione della NO TAX AREA e l'innalzamento del Fondo Integrativo Statale per le borse di studio costituiscono due importantissimi punti di partenza. Ma il sistema del diritto allo studio nel nostro Paese continua a non garantire a tutti le stesse possibilità. Cosa fare? 🔸 Innalzamento della NO TAX AREA fino a 28.000 euro ISEE 🔸 Nuovi criteri nazionali per una maggiore progressività della tassazione universitaria 🔸 Aumento degli importi e della platea delle borse di studio 🔸 Piano Nazionale per l’Edilizia Universitaria e monitoraggio delle strutture esistenti 📑 Consulta la versione estesa del nostro programma elettorale: http://bit.ly/2H1vcvp ⏩ Segui gli aggiornamenti della campagna elettorale su Telegram: t.me/primaverastudenti
15
🌾 PER UNA NUOVA PRIMAVERA DEGLI STUDENTI Disuguaglianze territoriali, tagli agli investimenti e limiti di accesso dettati da motivazioni prettamente economiche sono alcune tra le principali cause che contribuiscono ad allontanare l'Italia, con il 18,7% di laureati, dalla media dei Paesi OCSE (33%). Non servono ricette fantasiose, abbiamo bisogno di soluzioni concrete e immediate: 🔸 Aumento del Fondo di Finanziamento Ordinario 🔸 Revisione delle forme di distribuzione delle risorse 🔸 Lotta alla dispersione scolastica e orientamento in entrata 🔸 Superamento delle logiche alla base del numero programmato: più spazi e maggiori risorse 🔸 Aumento dei posti nelle Scuole di Specializzazione Medica 📑 Consulta la versione estesa del nostro programma elettorale: http://bit.ly/2H1vcvp ⏩ Segui gli aggiornamenti della campagna elettorale su Telegram: t.me/primaverastudenti
18
🌾 PER UNA NUOVA PRIMAVERA DEGLI STUDENTI L'esperienza delle associazioni aderenti a Primavera degli Studenti ha dimostrato che sono infinite le modalità di intervento sul territorio da parte delle istituzioni universitarie e che è fondamentale mantenere un canale di interlocuzione tra Università, Enti Territoriali e realtà associative locali in tema di riqualificazione urbana e politiche ambientali. In tal senso le nostre proposte puntano a: 🔸 Maggiore rappresentanza degli studenti nelle Istituzioni Cittadine 🔸 Lotta al consumo di plastica dentro l’Università 🔸 Nuove politiche energetiche per gli Atenei 📑 Consulta la versione estesa del nostro programma elettorale: http://bit.ly/2H1vcvp ⏩ Segui gli aggiornamenti della campagna elettorale su Telegram: t.me/primaverastudenti
14